Guadagno intermedio

Essere disoccupati e continuare lavorare? Sì, è possibile! - Se avete accettato un'occupazione, il cui reddito è inferiore all'indennità di disoccupazione. Il reddito conseguito con questa attività si chiama guadagno intermedio. La differenza tra il guadagno intermedio e il guadagno assicurato viene compensato con un'indennità compensativa.


Quali sono i vantaggi?


  • Rimanete integrati nel mondo del lavoro, non perdete il ritmo giornaliero del lavoro e non avete lacune nel vostro curriculum.
  • L'esperienza dimostra che è meglio, oltre che più facile, trovare un nuovo impiego se si continua a lavorare.
  • Acquisite nuove referenze e allacciate nuovi contatti.
  • Gli ultimi certificati di lavoro e una buona rete di relazioni sono molto utili nella ricerca di un impiego.
  • Migliorate il vostro reddito.
  • Conseguire un guadagno intermedio, anche se è esiguo, conviene in ogni caso.
  • Consumate meno velocemente le indennità giornaliere disponibili.
  • Maturate nuovi periodi di contribuzione, tranne se si tratta di un guadagno intermedio conseguito con un'attività indipendente.

Siete tenuti ad accettare qualsiasi lavoro considerato adeguato che vi permetta di conseguire un guadagno intermedio. Anche se percepite un guadagno intermedio, dovete continuare a cercare lavoro.

Par chiudere la finestra, premete un tasto qualunque.