Che cosa succede in caso di malattia, infortunio o maternità?

Comunicate immediatamente all'ufficio regionale di collocamento qualsiasi cambiamento della vostra situazione.


In caso di malattia o infortunio, dovete informare subito il vostro consulente personale dell'ufficio regionale di collocamento. Se lo avvisate solo dopo una o più settimane, sarete passibili di una sospensione delle indennità giornaliere. Dal quarto giorno di malattia è richiesto un certificato medico.


Il diritto alle prestazioni della cassa di disoccupazione varia a seconda delle situazioni:


Indennità giornaliere per malattia

Indennità giornaliere per infortunio

Indennità giornaliere per maternità

Indennità giornaliere per infortunio

In caso di infortunio, la cassa di disoccupazione versa le consuete indennità giornaliere per i primi 3 giorni (solo giorni feriali). Dopodiché, riceverete le indennità giornaliere dall'assicurazione contro gli infortuni (SUVA), presso cui siete obbligatoriamente assicurati (il premio corrisponde al 2,63% dell'indennità di disoccupazione).

Indennità giornaliere per maternità

In caso di maternità, avete diritto a 14 settimane (risp. 98 giorni) di indennità per perdita di guadagno in caso di maternità (IPG) a decorrere dal giorno del parto. Queste indennità giornaliere vi saranno versate dalla cassa di compensazione. Il vostro interlocutore presso la cassa di disoccupazione vi può fornire i moduli necessari o informazioni più dettagliate.

Par chiudere la finestra, premete un tasto qualunque.